A Vinitaly a salutare alcuni dei vignaioli della prima edizione

20160410_160009Anche Vinitaly, quell’amato e odiato salone veronese del vino italiano, è ormai alle spalle. Alla 50esima edizione noi dell’associazione Vivabacco non potevamo mancare, come ogni anno ognuno di noi è stato là per motivi professionali differenti. Scoprire nuovi etichette, incontrare nuovi vignaioli, incontrare ancora gli stessi ormai amici, assaggiare prodotti già apprezzati e andare alla caccia del prodotto nuovo di qualche mitico produttore o magari assaggiare qualche sperimentazione fuori tema. Quest’anno però è stata anche l’occasione per andare a salutare quelli che verranno alla prima edizione di Castello in Bianco, a incontrare di persona quelli che non avevamo mai visto in faccia ma solo nel bicchiere, a invitare di persona quelli che ci aspettavano per conoscerci. Una bella edizione, stimolante e soprattutto soddisfacente anche in vista della manifestazione di Desenzano del Garda. I nomi? Ancora pochi giorni, poi verranno pubblicati…