Verrà il Presidente della Repubblica a tagliare il nastro della II edizione?

A Desenzano del Garda il secondo fine settimana di giugno si voterà il rinnovo dell’amministrazione locale e ovviamente quest’anno non ci saranno Sindaco, Assessori o Presidenti del Consiglio Comunale a tagliare il nastro, la par condicio pre-voto non lo consente, come non ci sarà consentito avere l’onore e il piacere di accogliere politici provinciali o regionali.

L’Associazione Vivabacco ha invitato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“[…] Ritenendo di assoluto valore un evento che promuova il vignaiolo, il lavoro della terra e il vino che è una delle eccellenze qualitative d’Italia, riteniamo importante anche se simbolica la presenza di una figura istituzionale. Pertanto La invitiamo – in quanto super partes – sul più grande lago nazionale al taglio del nastro della II edizione di Castello in Bianco, in programma sabato 10 giugno alla ore 15.30. Pur sapendo che i suoi impegni sono immensi come sono enormi i pensieri, i lavori e le preoccupazioni legati all’attualità politica nazionale e internazionale, riteniamo importante la valorizzazione delle eccellenze del nostro Belpaese e di chi con fatica ne è autore.”